fbpx

Covid19: il condizionatore si può accendere oppure no?

covid19- il condizionatore si può accendere

Con il caldo in arrivo e l’emergenza sanitaria in corso, la domanda che mi viene posta spesso è: “Il condizionatore si  può accendere o no?”

Diciamo che al momento ci sono OPINIONI contrastanti alcuni ritengono che i climatizzatori potrebbero essere veicolo di diffusione del virus altri sostengono che gli spazi non climatizzati potrebbero causare stress termico e ridurre la resistenza alle infezioni.

In realtà i climatizzatori domestici ricircolano l’aria interna, deumidificandola, raffreddandola e filtrandola da polveri e altri inquinanti. In assenza di contagiati in casa quindi non ci può essere il virus, e l’accensione dell’impianto non influisce in alcun modo sul rischio di contagio.

Certo è che prima di accendere i climatizzatori in casa, è opportuno svolgere le adeguate operazioni di manutenzione ordinaria come pulizia e lavaggio filtri ed eventualmente la loro sostituzione ed è necessario adottare un corretto utilizzo degli split, ad esempio la direzione giusta delle alette è verso l’alto in quanto direzionandole verso il basso punterebbero direttamente verso le persone.  è consigliabile inoltre aprire le finestre per alcuni minuti più volte al giorno o dotarsi di sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC), in grado anche di filtrare l’aria esterna in entrata.

Gli impianti dedicati a servire grandi ambienti come palestre, poliambulatori o uffici pubblici necessitano però di una sanificazione più importante. Oltre ai filtri dovrebbero essere soggetti a tale trattamento anche parti come le batterie calde e fredde, l’umidificazione ad acqua, le batterie di post riscaldamento e i vari canali di distribuzione.  Per svolgere tale operazione bisogna rivolgersi a ditte specializzate in quanto bisogna accedere alle parti interne dell’unità contenenti gas refrigerante.

Quindi ricapitolando per usare i nostri impianti in sicurezza è necessario seguire poche e semplici regole per gli impianti casalinghi e consultare la banca dati Fgas per individuare ditte e personale specializzate per impianti piu grandi perchè il personale deve essere certificato F-Gas.

Naturalmente  Termomet e Termoassistenza sono in possesso di certificazione così come lo sono i nostri tecnici.

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci senza alcun impegno da parte tua compilando il form e-mail sottostante


formula Garanzia Raddoppiata

garanzia-raddoppiata-termomet

Siamo l’unica azienda ad offrire ai propri clienti la garanzia raddoppiata, non solo su quella prevista per legge, ma anche sull’eventuale estensione che propone il produttore. Un impianto di climatizzazione Termomet è per sempre.

Siamo rivenditori, installatori e manutentori autorizzati delle migliori marche, quindi avrai sempre affidabilità dei prodotti installati e reperimento dei ricambi anche dopo anni dall’installazione. Potrai rivolgerti direttamente a noi, senza dover rischiare di essere “sballottato” tra centri assistenza e produttori. Il nostro servizio di assistenza agisce entro le 24 ore dalla richiesta.

Proponiamo piani di finanziamento personalizzati. Scegli tu quanto e quando pagare.

sanificazione