fbpx

Caldaia i controlli e le manutenzioni obbligatorie. Facciamo chiarezza

caldaia i controlli e le manutenzioni obbligatorie

Oggi andremo ad affrontare un argomento sul quale a mio modesto avviso esiste tanta tanta confusione, se non addirittura una mala-informazione ovvero l’obbligatorietà dei controlli da effettuare sulla caldaia.

Prima di tutto è bene specificare che esistono due tipologie di intervento:

  • la manutenzione ordinaria, la cosiddetta pulizia della caldaia,

  • il controllo di efficienza energetica, quello che più comunemente noi chiamiamo prova dei fumi.

La manutenzione ordinaria della caldaia

La manutenzione ordinaria della caldaia serve a garantire la sicurezza dell’impianto, tra le principali operazioni che vengono effettuate durante questo intervento, ci sono: la pulizia dello scambiatore lato fumi, la pulizia del bruciatore, la prova di tiraggio della canna fumaria, la verifica di funzionamento di tutti quei dispositivi di protezione, controllo e sicurezza, il controllo della regolarità dell’accensione e del funzionamento, la regolazione del funzionamento dei dispositivi di comando, la verifica visiva dell’assenza di perdite d’acqua, che non siano presenti oggetti che impediscono il normale deflusso dei prodotti della combustione, che non siano ostruite le prese d’aria, nonché tutti quei controlli sulle parti dell’ apparecchio che sono soggetti maggiormente ad usura come: ventilatori, ugelli, elettrodi e quant’altro.

La legge stabilisce che la manutenzione della caldaia è obbligatoria, ma attenzione, non stabilisce ogni quanto questa debba essere effettuata, per cui non è corretto quello che comunemente si crede che la manutenzione della caldaia è obbligatoria ogni anno!

La manutenzione della caldaia ma effettuata secondo quanto prescritto nel libretto di istruzioni rilasciate dall’installatore oppure da quanto indicato sulla dichiarazione di frequenza rilasciata dal manutentore.

Ci sono caldaie nuove che funziona perfettamente e possono tranquillamente effettuare la manutenzione ogni due anni, altre invece magari, più datate, possono necessitare di controlli addirittura semestrali.

Resta tuttavia consigliabile un controllo annuale perché comunque una caldaia ben tenuta consente di ridurre i consumi, di conseguenza i costi, e di evitare spiacevoli blocchi durante l’inverno più freddo durante il weekend o addirittura durante le festività.

Il controllo di efficienza energetica, la prova dei fumi

Discorso diverso è per il cosiddetto controllo dei fumi, in tale ipotesi la legge non si limita solo a stabilirne l’obbligatorietà ma fissa anche le cadenze secondo il tipo di impianto, di potenzialità e di combustibile utilizzato.

Prendiamo ad esempio un comune impianto domestico, la cui potenzialità e compresa tra i 10 e i 100 kW ed è alimentato a gas GPL o a metano.

Obbligatoriamente il controllo di efficienza energetica deve essere effettuato ogni quattro anni.

Attenzione negli ultimi anni le province, le regioni e i comuni con più di 40.000 abitanti hanno emanato delle proprie norme, che spesso prevedono scadenze e adempimenti diversi da quanto vi ho detto sopra.

Sono stati istituiti catasti termici a cui inviare rapporti di controllo bollinati, dichiarazioni di avvenuta manutenzione, cambio responsabile di impianto o cambio di generatori.

Sono state fissate delle scadenze e se queste non vengono rispettate partono direttamente i controlli e ci potremmo ritrovarci a pagare delle multe veramente salate.

 

Di questo vi parlerò molto più approfonditamente nel prossimo video, andremo appunto ad elencare tutti quegli obblighi che ci sono nella Regione Marche e nelle nostre province.

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci senza alcun impegno da parte tua compilando il form e-mail sottostante


formula Garanzia Raddoppiata

garanzia-raddoppiata-termomet

Siamo l’unica azienda ad offrire ai propri clienti la garanzia raddoppiata, non solo su quella prevista per legge, ma anche sull’eventuale estensione che propone il produttore. Un impianto di climatizzazione Termomet è per sempre.

Siamo rivenditori, installatori e manutentori autorizzati delle migliori marche, quindi avrai sempre affidabilità dei prodotti installati e reperimento dei ricambi anche dopo anni dall’installazione. Potrai rivolgerti direttamente a noi, senza dover rischiare di essere “sballottato” tra centri assistenza e produttori. Il nostro servizio di assistenza agisce entro le 24 ore dalla richiesta.

Proponiamo piani di finanziamento personalizzati. Scegli tu quanto e quando pagare.

sanificazione